FANDOM


1-1

Un classico Obi Makura coi lacci rivestito in seta damascata rosa chiaro

Obimakura (帯枕), detto anche cuscino dell’Obi. Questo accessorio, che nella forma ricorda un po' un fagiolo, è una sorta di cuscinetto leggero con dei lacci che serve per dare sostegno al nodo dell'Obi (come per esempio col nodo Otaiko), e che costituisce se vogliamo la struttura dei nodi dell'Obi quando li andiamo a realizzare. La sua funzione è quella di tenere su la parte dietro del nodo, che si chiama Obiyama. Anche in questo caso possiamo avere varie tipologie di Obi Makura, come ad esempio quello leggero in polistirolo rivestito di seta damascata (spesso coi motivi Kiku o Saiyagata) e con dei lacci in cotone fissati alle estremità, oppure ve ne è uno realizzato come una sorta di vero e proprio cuscinetto imbottito con materiali morbidi, rivestito anche questo con la medesima seta damascata e avvolto all'interno di una garza tubolare (le cui estremità della garza fungono da lacci), e sempre delle stesse dimensioni del precedente, o ancora altri di forme diverse, più cicciotti e arrotondati in uso per i nodi dei Furisode ad esempio, e così via.

2

Un Obi Makura del tipo morbido avvolto nella garza tubolare

E anche per l'Obi Makura abbiamo tante varianti di stili e colori, dai più tradizionali colori pastello (in particolar modo il rosa chiaro) come per l'Obi-Ita, a fantasie più moderne e dai colori vivaci. Inoltre a seconda del tipo di nodo che c'è da realizzare vi sono varie forme diverse per questo accessorio. Un Obimakura solitamente ha una lunghezza 20 cm circa, una larghezza 8 cm circa e un' altezza 4,5/5 cm circa.