FANDOM


Tabi1

Tabi tradizionali bianchi coi gancetti

I Tabi (足袋) ossia quei calzini con l'alluce separato che si portano con Zouri o Setta, cioè le tipiche ciabattine a infradito. Partiamo subito col dire che i Tabi più tradizionali e senza dubbio intramontabili sono i classicissimi bianchi, i quali sono presenti in due tipologie, quelli proprio più tradizionali realizzati in tessuto non elasticizzato con i gancetti in metallo posizionati dietro su tallone e caviglia, e con la pianta sotto al piede leggermente rinforzata e spessa a mo di soletta quasi; e questi sono il tipo di Tabi più formale, da utilizzarsi con i Kimono più importanti, sia da donna che da uomo!

Tabi2

Tabi bianchi elasticizzati da donna

Poi abbiamo un secondo tipo di Tabi bianchi, che sono elasticizzati e non presentano i gancettii in metallo dietro, e ne la soletta sotto alla pianta (anche se alcune volte si possono trovare questi tabi con una sorta di leggera soletta in gomma zigrinata), e questi sono considerati semi formali, da portare con Kimono meno impegnativi, e sono esclusivamente femminili. Di questa tipologia di Tabi ne possiamo avere una variante un po' più fancy che presenta un piccolo disegnino ricamato vicino all'alluce a lato (ad esempio fiori, gattini, coniglietti ecc), oppure un piccolo strass o altre piccole decorazioni. E poi vi sono anche i Pop Tabi (ポップ足袋), cioè tabi colorati, a tinta unita o con le fantasie più disparate, che sono puramente informali e che si usano solamente con i kimono informali.

Tabi4

Dei coloratissimi Tabi Socks

Inoltre abbiamo anche i Tabi da uomo informali, sempre elasticizzati, e sempre a tinta unita, ma con colori rigorosamente scuri! E anche in questo caso possiamo avere una variante che presenta un piccolo motivo o disegno a lato dell'alluce, ma che in questo caso sarà di gusto maschile, come ad esempio un piccolo dragone o un ideogramma stampati su in colori a contrasto; ma per l'uomo non vi sono tabi informali decorati con fantasie. E poi vi sono altre varianti di Tabi, sempre di tipo informale, quali leggeri Tabi in pizzo, che la moderna industria del Kitsuke ha sfornato come complemento da abbinare agli Yukata per le giovani ragazze alla moda, oppure altri Tabi ancora, sia da donna che da uomo (a seconda delle fantasie e dei motivi) e informali, realizzati in lana o in cotone pesante, colorati e decorati con varie fantasie, i quali prendono il nome di "Tabi socks" e non sono fatti per la vestizione del Kimono, ma sono più visti come "calzettoni da casa" e spesso sono venduti come souvenir per i turisti.

Tabi5

Jika Tabi

E poi possiamo avere i Tabi dei monaci Buddisti, oppure i Tabi da lavoro con la suola in gomma utilizzati da manovali e muratori, o ancora i Jika Tabi, o Tabi da Ninja, che sono fatti a mo di stivaletto e con un tipo di tessuto più spesso e pesante e così via!